«La foresta cresce rigogliosa grazie alla luce e al carbonio, senza l’intervento dell’uomo»

Alessandro Filippi

L'AGRICOLTURA DELLA LUCE E DEL CARBONIO IN PUNTI

carbonio vegetale

Il terreno del bosco nei campi

Più carbonio naturale vegetale e meno azoto
+
Microrganismi utili alla vita della pianta
=
Maggiore capacità di assorbimento della luce, radici più efficienti e piante più sane
nutrizione fogliare

Nutrizione fogliare

Tisane vegetali di piante officinali
+
Acqua “Rigenera” dinamizzata
=
Rapido assorbimento da parte della pianta delle sostanze nutritive e riarmonizzazione delle energie
biodiversità

Sovescio e Biodiversità

Interruzione della monocultura
+
Semina di piante ed erbe utili tra i filari
+
Arricchimento dei semi da sovescio con microrganismi
=
Elementi nutritivi, disintossicazione del terreno , ossigeno e insetti utili nel campo
energia

Energie Sottili

Ricerca dei punti geopatogeni
+
Riequilibrazione delle energie sottili
+
Dinamizzazione dell’acqua e trasmissione delle corrette vibrazioni
=
Vini e prodotti più vitali e biodisponibili
foresta

carbonio vegetaleOsserviamo il bosco: è vivo, è possente, è terreno fertile, eppure nessuno lo concima e lo cura. Qual è il segreto?

L’intuizione dell’agricoltura della luce e del carbonio nasce in me quando sono venuto a conoscenza di studi risalenti a fine ottocento, inizi del novecento, sul perché un terreno boschivo sia così fertile rispetto a un terreno agricolo.

Nel bosco non c’è nessuno che va a concimare o a effettuare trattamenti, eppure vi crescono piante possenti tipo querce, faggi o cipressi. Piante che riescono addirittura a penetrare la roccia su substrati che in pratica hanno solo un sottile strato di terra. Cos’è che permette tutta questa forza, questa potenza?

Gli studi hanno dimostrato che il merito di tanta fertilità del terreno è del carbonio vegetale proveniente dalla lenta degradazione della lignina

CONTINUA A LEGGERE

Contattaci subito se vuoi sapere di più sull’agricoltura della luce e del carbonio e i Vini di Luce o se sei interessato ai nostri prodotti.
L’agricoltura della luce e del carbonio non si ferma qui.
Scopri tutto nel dettaglio.